Omotransfobia, nel report di Arcigay 119 storie raccontate in un anno dai mass media. Piazzoni: “Allarme alto nei contesti familiari”

Come ogni anno, in occasione del 17 maggio, giornata mondiale contro l’omo-lesbo-bi-transfobia, Arcigay, attraverso il suo ufficio stampa, diffonde il report degli episodi di omotransfobia raccontati negli ultimi 12 mesi dai mass media. Il report, per la sua stessa natura, ha un valore qualitativo e non quantitativo, cioè scatta una fotografia dei modi e delle forme attraverso cui il fenomeno si manifesta nella vita delle persone lgbti. Son 119 in tutto i casi censiti, meno di quelli dell’anno passato, in cui la radicalizzazione del dibattito sulle unioni civili aveva acceso un’inedita visibilità mediatica su questi fenomeni. Ma se l’attenzione dei mass media si è comprensibilmente abbassata, l’omotransfobia ha ancora connotati molto allarmanti. “Osservando le storie che compongono il nostro rapporto – commenta Gabriele Piazzoni, segretario nazionale di Arcigay – sono diversi
gli elementi che meritano di essere sottolineati: innanzitutto tra le 119 storie ci sono ben 4 omicidi, tre di ragazzi molto giovani, tutti riconducibili a un movente omotransfobico.

Giovedì 17 Maggio - La timeline dell'omo-transfobia in Italia

Buonasera a tutti! Ecco il nuovo post per ricordarvi dell'incontro di questa settimana, eccezionalmente di giovedì, che sarà dedicato alla giornata contro l'omofobia.
Sarà domani la nostra serata "La timeline dell'omofobia": vediamo insieme i dati del nuovo report e la nuova campagna Arcigay contro l'omo-transfobia e chiudiamo l'incontro con uno sguardo alla Russia. 
Qui sotto trovate più dettagli.
Intanto buona serata amici, a domani sera!

Giovedì 17 Maggio ore 21.30
La timeline dell'omo-transfobia in Italia. I dati del 2017/18 
Dove: NUOVO CSV, Viale Tre martiri, 67/F, Rovigo. Di fianco alla croce verde. (vedete qui per i dettagli) 
Dedichiamo questo incontro alla giornata contro l'omo-transfobia (17 maggio) e vediamo insieme i dati del report aggiornato di quest'anno. I dati che ci vengono portati all'attenzioni non sono incoraggianti: sono 119 i casi censiti dai media, meno dell'anno scorso in verità, poiché è andato scemando il dibattito intorno alle unioni civili.

Supposte queer di informatica #1 - IL BACKUP


Buonasera a tutti!
Questo
nuovo post è per invitarvi all'appuntamento di questa settimana:
"Supposte queer di informatica", la prima "supposta" riguarderà il BACKUP. Questo tipo di incontri sono stati da molti di voi richiesti, così abbiamo pensato di dare seguito alle vostre richieste iniziando da questa prima serata. Qui sotto trovate più dettagli.
Intanto buona serata amici, a domani sera!
Venerdì 11 Maggio ore 21.30
"Supposte" queer di informatica #1
Dove: NUOVO CSV, Viale Tre martiri, 67/F, Rovigo. Di fianco alla croce verde. (vedete qui per i dettagli)
Eccovi la prima di questa serie di "supposte" di informatica, l'argomento, per cominciare, sarà il backup. 

Gita con PoLiTRoPia sul Monte Cecilia

Eccovi l'altro appuntamento di questa settimana: siete invitati questa domenica per l'uscita di gruppo sul Monte Cecilia, a Baone.

Domenica 6 Maggio 
Gita sul monte Cecilia Baone 
Programma: 


ore 14.30 Ritrovo - Punto di ritrovo: parcheggio Aliper via Porta Adige;

ore 15.00 Arrivo o Secondo punto di ritrovo - Baone,  Via Lucerna . Parcheggio di fronte all’entrata del sentiero;


• Lunghezza: 5.4 km
• Dislivello: 170 m
• Segnavia: segnato n. 8